La manifestazione

L’unica Borsa del turismo in Sicilia

Il business party del turismo tra prudenza e volontà di fare

Travelexpo è la Borsa B2B dedicata esclusivamente agli operatori turistici che si conferma anche per la ventiduesima edizione laboratorio di analisi e sviluppo delle dinamiche di sviluppo turistico con un occhio attento al mondo del lavoro. Un appuntamento strategico per incontrare i competitor e il sistema distributivo rappresentato dagli agenti di viaggio, prevalentemente siciliani, ma anche buyer provenienti dai mercati europei.

Da sempre la Borsa di tutti ma non per tutti

Una Borsa B2B dedicata esclusivamente agli operatori turistici, per replicare ed incrementare i positivi risultati conseguiti nelle precedenti edizioni. Travelexpo si riconferma laboratorio delle dinamiche di sviluppo turistico con un occhio attento al mondo del lavoro, senza trascurare i momenti di convivialità e di pubbliche relazioni. Una formula originale, confermata dai maldestri tentativi di imitazione, maturata nell’ambito della Logos srl Comunicazione e Immagine, presente sul mercato dal 1973 e che nel 2019 ha celebrato i suoi 47 anni di esistenza, 36 dei quali finalizzati allo sviluppo turistico.

Un appuntamento strategico per incontrare i competitor e il sistema distributivo rappresentato dagli agenti di viaggio, prevalentemente siciliani, ma da questa edizione provenienti da tutta Italia. Sì, perché nel 2020 hanno già anticipato la loro partecipazione alla manifestazione anche buyer provenienti dai mercati europei e TO e AdV italiani.

Agorà per gli operatori turistici nell’era della pandemia   

Travelexpo è un punto d’incontro e di confronto tra gli operatori turistici del pubblico e del privato. È stata infatti inserita dall’Assessorato al Turismo della Regione Siciliana tra gli appuntamenti strategici del settore e gode del patrocinio dell’ENIT, oltre che di Confcommercio Sicilia, Confesercenti Sicilia, Federturismo Sicindustria, Legacoop, Unioncamere, Skal International Italia.

Il pre e post lockdown genera nuove dinamiche di mercato

Travelexpo non si pone più solo come vetrina ma come struttura di riferimento per gli operatori pubblici e privati dell’outgoing e sempre più dell’incoming. Un laboratorio stabile per individuare una più ampia progettualità alla luce delle dinamiche di cambiamento che sono intervenute sul mercato, anche alla luce della recente emergenza sanitaria.

Il turismo al plurale indica opportunità di lavoro e business

Il turismo al plurale non è solo un esercizio linguistico ma identifica le diverse tipologie e modalità d’interesse per il viaggiatore, esploratore o semplice turista. Effetto dell’evoluzione sociale ed economica del settore che, nonostante l’attuale fase di stallo, continua a generare nuovi flussi d’interesse, creando ulteriori opportunità di business e figure professionali sempre più specializzate.

Una Borsa dinamica e unica per consolidare il settore

Una casa comune e una grande opportunità professionale per gli operatori turistici siciliani sia del pubblico che del privato. Travelexpo si pone come centro propulsore di idee e progetti innovativi, facilitatore di vantaggi oltre che sede naturale per supportare le azioni di commercializzazione dell’intero prodotto turistico, anche attraverso la formula del Roadshow. Un dinamismo frutto di un know-how consolidato che si rinnova ed innova e che sarà presentato a Travelexpo.

Il salone espositivo

Rimane il cuore pulsante di Travelexpo che tornerà ad ospitare, nel rispetto del distanziamento sociale e delle linee guida indicate per questo tipo di eventi, il workshop che sarà formato da sobrie e funzionali postazioni di lavoro.

Nello stesso saranno previste tre macroaree che potranno essere preallestite e personalizzate.

Un Salone che potrà ospitare circa 100 espositori tra tour operator, ota, catene alberghiere, vettori, società di servizi, enti del turismo, sia del pubblico che del privato, per incontrare il meglio del sistema distributivo del prodotto turistico, costituito dalle circa 1.050 agenzie di viaggio siciliane.

Gli espositori potranno godere, se interessati, del servizio di agenda digitale per poter ricevere e confermare richieste di appuntamento dei visitatori interessati ad un incontro.

Previsto anche l’ingresso differenziato nelle diverse giornate per le altre imprese della filiera turistica che si potranno preaccreditare solo nelle giornate dedicate.

Un salone esclusivo che domenica 4 ottobre 2020 si clona, idealmente, nelle agenzie di viaggio siciliane che partecipano alla grande azione di co-marketing: “Agenzie di Viaggio a porte aperte”.

 

Le novità

Travelexpo, nel segno della Giornata Mondiale del Turismo, darà l’avvio a quella che, si spera, possa essere la più lunga stagione turistica della storia contemporanea, in grado anche di avviare una fase di rifondazione del sistema turistico e di un nuovo modello di fare impresa. Per lavorare al raggiungimento di tali obiettivi, autorevoli esperti e testimonial daranno vita a sette tavoli tecnici per affrontare i seguenti temi:

  • Vettori aerei e sistemi aeroportuali per far decollare il turismo
  • Il mare quale elemento di condivisione e non di divisione: turismo crocieristico, trasporti marittimi, charter nautico e sistemi portuali
  • Mobilità e collegamenti intermodali
  • Allungamento della stagionalità nel periodo ottobre 2020/dicembre 2021
  • Nuovi flussi turistici e consolidamento di quelli già acquisiti
  • Orientamento del movimento escursionistico in città e nelle città
  • Turismo accessibile: un grande obiettivo imprenditoriale e sociale

 

A Travelexpo gli incontri B2B e un ponte tra passato e futuro

Il fil rouge del salone espositivo rimangono gli incontri B2B differenziati per orari e categorie. Venerdì 25 settembre: potranno accedere i commerciali e i titolari delle strutture ricettive alternative o integrative rispetto al tradizionale sistema alberghiero. Sabato 26 settembre: gli incontri operativi B2B, aperti agli agenti di viaggio, entrano nel vivo, secondo gli orari previsti nel programma. Nella stessa giornata si insedieranno i Tavoli tecnici, i cui componenti affronteranno i rispettivi temi. Domenica 27 settembre: si concludono gli incontri operativi B2B

 

Bando Cassarà: una vincitrice al femminile

Loriana Romano (Mascalucia – Catania); Silvia Di Guardo (Nicolosi – Catania); Annarita Di Giorgio (Chiusa Sclafani – Palermo); Valeria Perticone (Catania); Graziella Seminara (Catania) sono  le cinque studentesse che, avendo tutti i requisiti, hanno superato la prima fase di selezione del bando per assegnare un premio dedicato alla memoria di “Giuseppe Cassarà” https://travelnostop.com/sicilia/travelexpo/486650_486650. In apposita cerimonia sarà proclamata la vincitrice selezionata da un’apposita giuria.

I magnifici sette

Tornano per la quarta volta consecutiva i riconoscimenti dedicati a personaggi sia del pubblico che del privato che hanno fatto, o stanno facendo, grande il turismo in Sicilia. Il premio nasce nell’edizione 2017 di Travelexpo contestualmente al G7 di Taormina che vide riuniti per la prima volta in Sicilia i presidenti di Stati Uniti, Giappone, Germania, Francia, Regno Unito, Italia. In apposita cerimonia, saranno proclamati i vincitori, selezionati da un’apposita giuria. Clicca al link per visualizzare i premiati delle precendti edizioni https://www.travelexpo.it/i-magnifici-sette-albo-doro/

La Giornata Mondiale del Turismo

Nella Giornata Mondiale del Turismo, si concludono gli incontri operativi B2B, secondo gli orari previsti nel programma. Sarà una giornata celebrativa, ma anche occasione di concertazione che vedrà lo SKAL International Palermo presentare la Consulta Regionale per il turismo.